Focus Ribolla Gialla e autoctoni friulani 25 Marzo 2019

SEZIONE: Enogastronomia
il 25/03/2019

Programma

Focus Ribolla Gialla e autoctoni friulani

 San Vito al Tagliamento, lunedì 25 marzo

 Versatile, territoriale ed identitaria, la Ribolla Gialla sembra muovere gli ultimi passi verso la stesura di un disciplinare che ne possa tutelare il nome ed il suo inscindibile legame con il Friuli Venezia Giulia. L’esigenza di maggior tutela per il vino ed il vitigno strettamente friulani, si collega al crescente numero di barbatelle prodotte ed impiantate non solo nella nostra Regione, ma anche sul territorio nazionale ed in alcuni casi all’estero.

Accompagnati dai rappresentanti della Cantina Tenimenti Civa, protagonisti in questa operazione, con vigneti in Bellazoia, Ravosa, Manzano, San Giovanni al Natisone e più di recente a Siacco e Faedis andremo alla scoperta del loro progetto dedicato ai vitigni autoctoni: Ribolla gialla (focus dell’azienda), Friulano, Refosco dal Peduncolo Rosso. Tutti i vini sono prodotti sotto la denominazione d’origine controllata (Doc) Friuli Colli Orientali e nella più recente Doc Friuli.

Alla base della qualità dei vini Tenimenti Civa vi è la profonda conoscenza dei terreni e la selezione delle barbatelle. La particolare cura nella potatura e nei lavori in vigna in genere, le basse rese e la particolare attenzione alla maturità del frutto permettono di ottenere i migliori risultati qualitativi. Con pazienza, è atteso il momento in cui l’uva arriva a maturazione per raccoglierla delicatamente a mano.

In degustazione avremo tre Ribolla Gialla (spumantizzata e ferma), un Friulano ed un Refosco dal Peduncolo Rosso.

La serata si concluderà con un momento conviviale per il quale è previsto un antipasto ed un primo piatto.

SEDE DELL’INCONTRO

 La serata di degustazione si terrà presso l’Agriturismo la Torre del Falco, a San Vito al Tagliamento PN, in via Mulino 13 (tel. 349 077 6116) il giorno lunedì 25 marzo dalle ore 19.30 alle ore 22.00.

Come raggiungere l’agriturismo:

Per quanti provengono da Pordenone o Udine al semaforo di Casarsa si gira in direzione San Vito al Tagliamento; dopo il centro abitato di San Giovanni di Casarsa la terza strada a destra conduce a Prodolone, in centro paese si procede oltre la rotatoria, dopo 200 metri si solta a sinistra in via Mulino e si prosegue fino alla strettoia, dopo il ponticello a 50 metri a sinistra si trova l’agriturismo.

Per chi proviene dalla A 28 si esce a Villotta, direzione San Vito al Tagliamento, alla rotatoria di San Vito al Tagliamento si gira in direzione Fiume Veneto. Percorsi 30 metri si gira a destra e si prosegue fino in fondo a Viale Prodolone, di fronte si trova l’agriturismo La Torre del Falco.

 QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:

Associati Sezione Enogastronomia Associati CRAL Aggregati
min 20 – max 30 pers. € 25,00 € 33,00 € 41,00

Sarà data la priorità nell’ordine a: iscritti alla Sezione Enogastronomia, Iscritti al CRAL FriulAdria, Aggregati.

 QUOTA COMPRENDE:

  • Degustazione 5 vini
  • Antipasto e primo piatto

 ISCRIZIONI:

 L’iscrizione all’iniziativa andrà inviata via mail o in forma cartacea in busta chiusa alla Sezione Enogastronomia c.a. Lodedo Antonio Piazza XX Settembre 19, 3° piano c/o Area Territoriale Imprese e Corporate – Pordenone ENTRO VENERDI’ 15 MARZO 2019.

 LA QUOTA NON COMPRENDE

Tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”

 REFERENTI:

Provedel Pierangela 0434/233524 e Lodedo Antonio – 0434/233356