Monte PIANA da lago Misurina

SEZIONE: Montagna
il 23/06/2019

Programma

                          A TUTTI  GLI ASSOCIATI e SIMPATIZZANTI

 

Monte PIANA zona Grande Guerra

                                           Dom.  23 GIUGNO 2019

                                                                                                 

Il MONTE PIANA costituisce una delle più attraenti mete delle Dolomiti grazie alla sua particolare  conformazione e posizione che offre uno spettacolare panorama a 360 gradi verso le montagne di Auronzo, del Cadore e di Cortina d’Ampezzo: Tre Cime di Lavaredo, Paternò, Sorapiss, Croda Rossa ecc.

Ma soprattutto il M.te Piana è un luogo sacro alla Patria per le tragiche e cruciali vicende della Grande Guerra 15/18 e da anni la “Ass.ne Amici del Monte Piana” lavora per riportare in vita questo luogo e farne un museo all’aperto, e chi meglio di loro può introdurci in questi “sacri” luoghi ?

 

Ritrovo al Davanzo Park a PN alle ore 7,00 (il buon Luigino provvederà all’ingrumamento delle auto) e incontro per TUTTI a Longarone Centro per il Caffè del mattino intorno alle 8,30.

Si prosegue poi per Misurina passando per Auronzo fino al termine dell’omonimo lago e al Rist. La Baita lasceremo la vetture (altd. 1800 m ca.)

L’incontro con gli amici dell’Associazione è al Rif. Bosi (2205 m) che si raggiunge per la carrozzabile che dal parcheggio dopo Misurina parte a sx del “Genzianella” (sent 122).

 

 Ecco i loro suggerimenti:

“Se qualcuno avesse problemi a camminare per un’ora e mezza può usufruire del servizio navette. A ca.15 minuti dalla partenza c’è una fontana, dove ci si può rifornire d’acqua, unica risorsa di tutto il monte Alla deviazione più avanti andare dritti (ci sono due massi sulla strada) e seguire il vecchio percorso della strada di guerra, più facile e interessante dal punto di vista paesaggistico e storico.

Ci si ricongiunge al nuovo tracciato a Forcella Alta (1984m) e si raggiungere il rifugio Bosi (m 2205 ) anche tagliando i tornanti del sentiero.”

Dopo l’incontro al Bosi con gli “amici del M.te Piana” si sale in quota (max altri ca. 100 m) e raggiungeremo la sommità del Piana, visitando il Museo Storico all’aperto sia sul versante Sud, linee italiane, sia su quello Nord, linee austriache.

Tempo permettendo “pranzo al sacco” cosi da sfruttare tutto il tempo disponibile per la visita storica e poterci poi soffermare nella “terra di nessuno” per studiare un campo di battaglia ed osservare le tracce sul terreno che hanno lasciato la memoria dei combattimenti di cento anni fa.

 

Durata complessiva sentiero e visita  4/5 ore. Dislivelli come da illustrazione tragitto.

Cartografia Tabacco 03

 

QUOTE: SOCI GRUPPO  € 20 – SOCI CRAL 25 – AGGREGATI € 30

Contributo KM+Autostr. dal Gruppo  € 20  pro vettura (saldo tra gli occupanti )

 

per info:  Colavitti Roberto   339 1315177

 

IL DIRETTIVO

Pordenone 10/06/2019

 

La quota comprende: caffè del mattino +  Rif. Bosi + 3° tempo  +rimborso KM

La quota non comprende: extra individuali e tutto quanto non compreso nella “quota comprende”

I partecipanti all’iniziativa cui sopra dichiarano di conoscere e di attenersi alle disposizioni del “Regolamento interno” del Gruppo Montagna ed in particolare all’art.6, ed esonerano e sollevano i rappresentanti e referenti del CRAL della Sezione Gr.Montagna da qualsiasi responsabilità per eventuali danni a persone o cose che dovessero verificarsi prima, durante e dopo l’iniziativa  trasferimenti compresi.

 

PROSSIMA USCITA  5-7 Luglio 2019 FUCIADE – FALCADE­______________________________________________________________________________

ISCRIZIONE  entro il 20 Giugno 2019 per e-mail gruppomontagnabpfa@gmail.com

Comunicando la presenza di eventuali altri soci e/o simpatizzanti

Quote di partecipazione

Vedi programma