Vini Veronesi in rosa il 21 febbraio

SEZIONE: Enogastronomia
il 21/02/2018

Programma

Vini Veronesi in rosa

 San Vito al Tagliamento, mercoledì 21 febbraio

 Serata di degustazione di vini provenienti dal versante sud-est del Lago di Garda.

Accompagnati dalla titolare dell’Azienda OnePiò Winery di Desenzano del Garda e della nipote del fondatore dell’Azienda Valetti di Calmasino di Bardolino, andremo alla scoperta di alcuni vitigni autoctoni del veronese quali il Lugana, la Corvina, la Rondinella e la Molinara.

Sotto la guida esperta di Lia ed Ilaria attraverseremo le zone pianeggianti del Lugana, contraddistinte da fertili suoli di matrice argillosa; la Valpolicella Classica, zona originaria più antica della Valpolicella e la parte veneta dell’anfiteatro morenico del Lago di Garda che, nella zona di Bardolino presenta una particolare complessità dal punto di vista della diversificazione dei suoli.

L’Azienda Valetti affonda le proprie origini nel Sogno Americano: il primo vigneto viene acquistato ad inizio ‘900 grazie ad un prestito di un parente emigrato negli States in cerca di fortuna. Quel piccolo fondo è stato il primo mattone nella costruzione di quella che ancora oggi è un’azienda a conduzione familiare, che cerca di ottenere il meglio dalle uve del Bardolino, coniugando tradizione e tecnologia. La Cantina è uno scrigno di pietra, acciaio e vetro con una possente anima di cemento armato. Le colonne di metallo sghembe, che richiamano un filare di viti, si innalzano verso il cielo a sorreggere il tetto e inglobano le grandi vetrate che permettono di vedere la struttura interna e godere del panorama esterno con uno sguardo verso il Lago.

OnePiò Winery, trae il proprio nome da “1 piò”, unità di misura usata dai contadini locali nella provincia di Brescia per indicare la dimensione “1/3 di ettaro”, dimensione della Cantina stessa. OnePiò Winery produce vino in due location differenti: Lugana e Valpolicella Classica, toccando le provincie di Verona e Brescia. I vigneti sono lavorati con il sistema convenzionale per un totale di 30 ettari in Lugana e 3 ettari in Valpolicella Classica. Due regioni diverse, due piccole micro-zone con caratteristiche piuttosto simili. Azienda Vitivinicola che unisce le linee architettoniche moderne alla tradizione della vita contadina, perfettamente integrata con l’utilizzo della pietra locale quale elemento architettonico.

In degustazione:

  • Bardolino Chiaretto Spumante Brut, Valetti
  • Bardolino Classico Superiore, Valetti
  • Berengario, Corvina Valetti
  • Lugana, OnePiò Winery
  • Valpolicella Ripasso, OnePiò Winery
  • Amarone della Valpolicella, OnePiò Winery

Al termine della serata di degustazione verrà offerto un antipasto ed un primo piatto.

 SEDE DELL’INCONTRO

La serata di degustazione si terrà presso l’Agriturismo la Torre del Falco, a San Vito al Tagliamento PN, in via Mulino 13 (tel. 349 077 6116) il giorno mercoledì 21 febbraio dalle ore 19.30 alle ore 22.00.

Come raggiungere l’agriturismo:

Per quanti provengono da Pordenone o Udine al semaforo di Casarsa si gira in direzione San Vito al Tagliamento; dopo il centro abitato di San Giovanni di Casarsa la terza strada a destra conduce a Prodolone, in centro paese si procede oltre la rotatoria, dopo 200 metri si solta a sinistra in via Mulino e si prosegue fino alla strettoia, dopo il ponticello a 50 metri a sinistra si trova l’agriturismo.

Per chi proviene dalla A 28 si esce a Villotta, direzione San Vito al Tagliamento, alla rotatoria di San Vito al Tagliamento si gira in direzione Fiume Veneto. Percorsi 30 metri si gira a destra e si prosegue fino in fondo a Viale Prodolone, di fronte si trova l’agriturismo La Torre del Falco.

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE:

Associati Sezione Enogastronomia Associati CRAL Aggregati
min 20 – max 30 pers. € 19,00 € 23,00 € 38,00

Sarà data la priorità nell’ordine a: iscritti alla Sezione Enogastronomia, Iscritti al CRAL FriulAdria, Aggregati.


LA QUOTA COMPRENDE:

  • Degustazione 6 vini
  • Antipasto e primo piatto

LA QUOTA NON COMPRENDE

Tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”

  ISCRIZIONI:

L’iscrizione all’iniziativa andrà inviata in forma cartacea in busta chiusa alla Sezione Enogastronomia c.a. Lodedo Antonio Piazza XX Settembre 19, 3° piano c/o Area Territoriale Imprese e Corporate – Pordenone

ENTRO LUNEDI’ 12 FEBBRAIO 2018.

REFERENTI:

Provedel Pierangela 0434/233524 e Lodedo Antonio – 0434/233356