Monte Lussari e rif. Pellarini

SEZIONE: Montagna
dal 10/09/2016 al 11/09/2016

Programma

A TUTTI GLI ASSOCIATI E SIMPATIZZANTI

 

MONTE LUSSARI e Rif. PELLARINI

Sab 10 + Dom 11 Sett  2016

 

Dunque al posto delle Dolomiti del Brenta andiamo a goderci i «Mostri Sacri» delle Alpi Giulie.

Due giorni sulle Nostre montagne che …. perché nostre un po’ snobbate: Parete Nord del Montasio, Jof di Miezegnot, Nabois, Cima Vallone, Jof Fuart, Madre dei Camosci, Cime delle Rondini, Vetta Bella, Cima Cacciatore, L’Innominata e … in lontananza il Mangart.

Nomi che incutono rispetto e timore reverenziale!!!!

 

Sabato 10 Sett.2016 Ritrovo per tutti alle ore 12/12,30 alla grande rotonda entrando a Tarvisio presso il bar DAWI.

Qui o nei paraggi cercheremo di supplire al pranzo «lasciato» a casa.

Alle 14,30/15,00 ci portiamo al piazzale (805 m.) degli impianti di risalita del M.te Lussari (1789 m.)

Alloggio alla «Locanda al Convento» dove lasceremo il sovrappiù del vestiario e partenza immediata verso Cima Cacciatore (2071 m.): dislivello m. 305 tempo h. 1,30

Rientro, cena e pernottamento.

 

Domenica 11 Sett.2016  Sveglia h. 7,00 e colazione, partenza alle h. 7,30.

Siamo a 1789 m. e prendiamo il sent. 617. Inizio con dislivello di 160 m. poi pianeggiante. Per pendii erbosi, cengette e colatoi si raggiunge Sella Prasnig (1491 m). Fin qui poco più di h. 2/2,15.

Da qui abbiamo due opzioni: una più impegnativa e l’altra meno.

 

IMPEGNATIVA Si prosegue su forestale (sent. 615) per un’oretta. All’incrocio a quota 1463 m. si prosegue diritti fino a raggiungere i sentieri 618 e successivamente il 630 da ignorare a quota 1447 m. Si prosegue per la salita a Sella Carnizza (1767 m. dislivello 320 m.) attraverso sfasciumi, grossi blocchi, roccette e quindi  discesa al Rif. Pellarini (1499 m.) h. 2/2,30.

 

ALTERNATIVA facile: da Sella Prasnig (1491 m.) per sentieri 617 e 616 in circa h. 1,30/1,45 si raggiunge il Rif. Pellarini (1499 m.) praticamente quasi in piano.

Riunita la truppa ci meritiamo un pranzetto in rifugio.

 

Riacquistate le forze in due ore scendiamo per sentiero 616 in Val Saisera dove una vettura (lasciata sabato) ci permetterà di recuperare le altre.

 

QUOTA  (allog,ristori) SOCI  € 30,00 – SOCI CRAL € 40,00 – EST.€ 45,00 – Tabacco 19

Contributo KM:  € 20 a carico del Gruppo

 

PROPONENTI:  MAURO MARIO                   INFO : Colavitti 339 1315177

Belfio    339 2524355

 

Pordenone 18/08/2016                                                       IL DIRETTIVO

 

Prossima uscita Dom. 2 Ottobre MONTE RAUT

_____________________________________________________________________          ISCRIZIONE entro 31 ago 2016    a mezzo e-mail gruppomontagnabpfa@gmail.com                                                                                            

 

o cellulari sopra citati  comunicando la presenza di eventuali  altri soci e/o simpatizzanti

Quote di partecipazione

Vedi programma