Ferrata CHIADENIS

SEZIONE: Montagna
il 09/07/2017

Programma

A TUTTI I SOCI E AGGREGATI

 

                                                  Rif. CALVI – FERRATA CHIADENIS  

DOM 9 LUGLIO 2017

 

 

 

Siamo arrivati alla nostra FERRATA annuale, messa in programma per accontentare i più esperti e per dare ogni volta ad altri la possibilità di cimentarsi con questo tipo di escursionismo un po’ più impegnativo. E ogni volta i neofiti ne restano ammagliati e felici ancorché stanchi morti.

Quest’anno poi siamo anche più fortunati del solito poiché possiamo contare sui migliori accompagnatori che il GRUPPO MONTAGNA può offrire.

Infatti saremo guidati dai soci FRANCA BAFFI e marito GIANNI FAZION, che per un di più sono membri del CAI di Portogruaro che ha in gestione proprio questa ferrata del Monte Chiadenis.

Siamo in una botte di ferro!!!  Lo si può ben dire.

 

Partenza dal Davanzo Park per la zona di Pordenone alle ore 7,00

Le partenza da altre provenienze con orari tali da rendere possibile il RITROVO PER TUTTI all’uscita dell’autostrada CARNIA per il caffè del mattino al bar del solito parcheggio alla rotonda.

 

Si prosegue poi alle 8,30 per Cima Sappada e da qui al parcheggio delle Sorgenti del Piave (1815 mt)

Su sent 132 si raggiunge il rif Calvi (2164 mt) in ca. 50 min. e sempre sul 132 in 20 min si raggiunge il passo Sesis (2312 mt) punto di confine tra Cadore e Carnia. Prendiamo il sent.173 per l’attacco della ferrata la quale ripercorre un vecchio e ardito sentiero della Prima Guerra e nel proseguo troveremo trincee e postazioni militari.

Naturalmente trattandosi di percorso attrezzato è necessario affrontarlo con equipaggiamento adeguato: kit, caschetto, imbrago! Segnalate pertanto se abbisognate del kit da ferrata.

Esperti e meno esperti (tutti) ascoltino e seguano sempre i consigli di Franca e Gianni e si affronterà il tragitto in sicurezza. La Chiadenis non è poi coì dura, ma…. pur sempre una ferrata.

 

Infine dopo la fatica arriveremo in vetta al Monte Chiadenis (2459 mt -2 ore da inizio ferrata, 3,30 dal parcheggio) premiati da un panorama semplicemente fantastico verso il Peralba, i massicci dolomitici dell’Antelao, delle Marmarole, Sorapis, Coglians, Alpi Austriache.

Pranzo al sacco.

La discesa avviene prendendo la direzione sudovest sempre con tratti attrezzati. Gli appigli comunque non mancano mai, e la prudenza e i consigli dei più esperti sono sempre da seguire.

In ca.1,45/2 ore dalla cima siamo al termine della ferrata e 5,30 dal parcheggio.

Prima di ritornare alle auto ci fermeremo per un meritato rinfresco al rif. Calvi.

 

Dislivello: salita/discesa m.600 – Durata: ora 6/6,30 di cammino         Riferimento Carta Tabacco nr.1

 

QUOTA: Soci € 10,00 – Soci CRAL € 13.00 – Aggregati  € 15,00.  Contrib KM: carico Gruppo € 10,00 – carico passeggeri € 16

.

                                                                                             Info  Colavitti Roberto 339 1315177                                                                                                     Belfio Luigino      339 2524355

Pordenone   23/06/2017                                    IL  DIRETTIVO

 

La quota comprende: caffè del mattino, terzo tempo ,contributo KM.

La quota non comprende: extra individuali e tutto quanto non compreso nella “quota comprende”

I partecipanti all’iniziativa cui sopra dichiarano di conoscere e di attenersi alle disposizioni del “Regolamento interno” del Gruppo     Montagna ed in particolare all’art.6, e pertanto esonerano e sollevano il CRAL e la Sezione Gr,Montagna, i loro rappresentanti e referenti da   qualsiasi responsabilità per eventuali danni a persone o cose che dovessero verificarsi prima, durante e dopo l’iniziativa

 

La prossima uscita: I 100 LAGHI di PARMA 21-23 Luglio 2017

_________________________________________________________________________Iscrizione entro 5Luglio 2017 a mezzo gmail comunicando eventuali altri soci o aggregati

 

Quote di partecipazione

Vedi programma