Monte RAUT e monte JOUF

SEZIONE: Montagna
il 09/10/2016

Programma

 

A CAUSA DI CONDIZIONI METEO AVVERSE, LA PRESENTE VIENE RIPROPOSTA PER DOMEN ICA 9 OTTOBRE P.V.

 

A TUTTI GLI ASSOCIATI E SIMPATIZZANTI

 

 

MONTE RAUT e MONTE JOUF

Dom 2 ottobre 2016

 

 

Fa bella mostra di sè dalla pianura quel “dente” a dx del Manera che non siamo mai riusciti a raggiungere causa condizioni meteo avverse: il RAUT. Ma questa volta sarà quella buona!!?

 

Ritrovo al solito “Davanzo Park” alle 07:30, accorpamento macchine e partenza per Montereale dove recupereremo chi proviene da altre località, caffè del mattino e si prosegue per Barcis. Fatte le gallerie si gira a dx direzione Andreis e prima di entrare in paese nuovamente a dx direzione Forc. Pala Barzana (840 m) dove si parcheggia.

Essendo il M.te Raut (2025 m) per “gambe” allenate proponiamo per gli escursionisti “soft” l’alternativa del M.te Jouf (1203 m)

 

RAUT: si prende il sent Cai 967 a quota 840 m in direzione C.ra Barzana (1119 m ruderi). Sin qui dislivello ca. 300 m tra bosco e prato (facile). Da quota 1.257 m si sale più ripidamente per spoglio pendio su ghiaioni di vecchi torrenti ed, a un certo punto, pure l’aiuto di cavo metallico ci “facilitano” l’ascesa fino alla Forc. Capra (1.824 m). Dopo aver ripreso fiato ora ci separano dalla vetta “solo” 200 m di dislivello ma è il tratto più “serio”. Si cammina in cresta su ampio costone. Anche qui ci aiuteranno a superare i tratti più impegnativi qualche cavo e dei provvidenziali mughi (… quasi messi lì apposta!) fino a raggiungere la bella croce di vetta del monte Raut (2.025 m) dove arriveremo attorno alle 12:30.

Da qui si può ammirare tutta la pianura del Pordenonese fino al mare. Pranzo al sacco.

L’uscita è impegnativa: la montagna richiede attenzione e conoscenza dei propri limiti.

 

JOUF: sempre sent 967(quota 840m) dapprima su ampia mulattiera poi su sent. 983 direzione c.ra Jouf (1.115) che si raggiunge agevolmente dopo 1:30 ore.

Una semplice vera passeggiata per TUTTI, bambini compresi. Una volta riprese le forze, si raggiunge la cima Jouf (1.203). Pure qui ci si bea della straordinaria veduta sulla pianura Pordenonese. Pranzo al sacco. Possibilità di rientro per un sentiero diverso della salita del mattino.

 

Al rientro il finale sarà per tutti a Montereale verso le 16 circa dove, con le gambe sotto la tavola, potremo goderci una birra tra commenti, impressioni personali ed soprattutto alimentare la grande amicizia che amalgama il Gruppo Montagna.

 

Dislivello: Raut 1.200 metri, Jouf 250 metri     –   Tabacco 28

Tempi: Raut, 4/4,30 ore in salita, 2/3 ore in discesa, Jouf, 3/3,30  andata e ritorno

 

QUOTA   SOCI  € 8,00 – SOCI CRAL € 10,00 – EST.€ 12,00

 

 

Pordenone 14/09/2016                                     IL DIRETTIVO

 

Proponente Belfio Luigino                  339-2524355

Info              Colavitti Roberto            339-1315177

 

Prossima uscita: 15 e 16 Ottobre Autogestita e Castagnata in ALTA VAL TORRE

__________________________________________________________________________          ISCRIZIONE entro 30 set 2016 a mezzo e-mail gruppomontagnabpfa@gmail.com                                                                                           

Quote di partecipazione

Vedi programma