22 23 e 24 settembre, Maria LUGGAU

SEZIONE: Montagna
dal 22/09/2017 al 24/09/2017

Programma

A TUTTI GLI ASSOCIATI e SIMPATIZZANTI

SANTUARIO di S.MARIA LUGGAU (A)

Ven 22 Sab 23 Dom 24 Agosto 2017

 

Il 12/13 Settembre 2009 il Gruppo Montagna ha fatto questa uscita a S.Maria Luggau.

Molti ultimamente hanno espresso il desiderio di ritornaci e considerato che così si dà l’opportunità anche a chi quella volta non ha potuto o non era ancora nel Gruppo, abbiamo organizzato l’uscita ricchi dell’esperienza fatta e pertanto, speriamo, migliorando il programma.

Questo cammino/“pellegrinaggio” è una tradizione che Cadorini (3° dom di Sett) e Carnici (ultima dom di Giugno) fanno sin dal 1804 percorrendo il tragitto cantando e in preghiera sabato notte per ringraziare la “Madonna dei sette dolori” per l’aiuto avuto contro la pestilenza del bestiame.

Noi lo faremo da escursionisti ma dentro di sé ognuno può trovare lo “spirito giusto” del pellegrino.

 

VENERDI 22 sett: Partenza dal Davanzo Park per i “pordenonesi” ore 7,00: per TUTTI incontro alle 8,15 al solito bar alla Rotonda dell’uscita di Carnia per il caffè del mattino e dopo mezzoretta ripartenza per Cima Sappada e a dx per Rifugio Sorgenti del Piave (1830m). Da qui raggiungeremo Rif.Calvi (2164m).

Ripreso fiato si ricomincia a salire su sent 132 e al 1°bivio si gira a dx per Passo Sesis (2312m) su set.140 (Traversata Carnica) che abbandoniamo presto per attraversare sulla sx il confine con l’Austria (Passo dei Sappadini 2128m). Da qui lentamente si scende al rifugio Hochweisssteinhaus (il loro Peralba 1868m) dove pranzo un po’ “al sacco” (a proprie spese), un po’ “all’austriaca” (a carico Gruppo) facciamo pausa per goderci la prima “vera” birra e poi giù per 200m all’attacco della strada bianca (quota 1646m e sent.402/448) che un po’ per prati, un po’ per bosco, ma molto asfalto, ma per fortuna sempre in discesa, ci porta a Luggau (1173m). Trattasi di una lunga noiosa camminata di oltre 4 ore. Se tutto fila dritto saremo in paese intono alle ore 18. Arriviamo per cena e in convento si sistemiamo in stanze doppie/singola munite di servizi e doccia.

 

SABATO 23: Sveglia, S.Messa ore 7,30 colazione 8,30 (orari da rispettare)

Intorno alle ore 9 passeggiata/visita alla valle dei mulini. Questa è chiamata la valle “dei 100 mulini” che lavoravano grano, segala, lino nonché il ferro e il legno. Ne scopriremo la storia di 5 di essi, un museo, un filmato e alla fine un negozio tipico dei prodotti locali.

Pranzo in convento alle ore 12. Nel pomeriggio faremo un’altra camminata negli ameni dintorni.

 

DOMENICA 24

Sveglia, colazione fino alle 8,30, Santa Messa ore 9,30. Subito dopo iniziamo la via del ritorno. Onde evitare 500m di dislivello per arrivare al rifugio austriaco risalendo la lunga strada dell’andata, un pullmino e le auto di qualche socio ”previdente” ci porteranno all’attacco del sentiero (1646m).

Al Rifugio (1868m) arriveremo sul mezzogiorno per il pranzo. Rifocillati di nuovo sul 448 saliremo al Passo dell’Oregone (2278m) e rientriamo in Patria e per sent 134 (traversata Carnica) aggirando il Peralba scenderemo nella Val Visdende chiudendo così ad anello la nostra gita. A quota 1770 al bivio si prende a sx il sent. 137 per le Sorgenti del Piave. Dopo poco si attraversa il rio Oregone e a zig zig affronteremo l’ultima salita per arrivare al Passo di Col di Caneva (1842) e subito siamo arrivati alle macchine. E’ un lungo percorso di 5 ore dal Hochweisssteinhaus, duretto fino al confine ma poi una vera passeggiata “quasi defaticante”.   Al solito alle “Sorgenti del Piave” ci aspetta il “terzo tempo”.

Per capire il dislivello basta pensare che il punto più basso è Sorg Piave 1830sml – il punto più alto sul confine 2128m all’andata (2278m al ritorno (l’Oregone) in mezzo il Rifugio Austriaco a 1868m.

Rimangono i 200m dal Rifugio alla strada per Luggau andata e ritorno.

 

QUOTA:  SOCI GRUPPO  €  110   –  SOCI CRAL  €  130    –  AGGREGATI € 140

Contributo vetture € 20,00 a chi arriva fino a Luggau.

, ma viste le molte facce nuove pensa sia giusto condurle lassù.

Proponente il DIRETTIVO                                         per info:  Colavitti Roberto   339 1315177

Belfio  Luigino       339 2524355

 

La quota comprende:  2 ½ pens.- 2 pranzi -2 rinfreschi –visita mulini/pulmino–contrb.vetture

La quota non comprende: extra individuali e tutto quanto non compreso nella “quota comprende”

Con il solo fatto di iscriversi all’escursione, ciascun partecipante accetta di osservare le norme del “Regolamento interno” del Gruppo     ed in particolare del’art.6, esonerando il CRAL, la Sezione Montagna, e i Responsabili dell’escursione da ogni responsabilità per incidenti di qualsiasi genere  che si verificassero nel corso della stessa, trasferimenti compresi.

 

Pordenone 29/08/2017                                                             IL DIRETTIVO

 

Prossima uscita 8 OTT 2017 CRETA CRONZ/VAL AUPA

_____________________________________________________________________________________

ISCRIZIONE  entro  Martedì 19/09/2017    per e-mail gruppomontagnabpfa@gmail.com

Max 25 persone, priorità data ora e-mail iscrizione

Quote di partecipazione

vedi programma