2016-04-17 M.te Bioichia dorsale m.te Crostis

SEZIONE: Montagna
il 17/04/2016

Programma

 

 

 A TUTTI GLI ASSOCIATI e SIMPATIZZANTI

 

MONTE BIOICHIA – ALPI CARNICHE

Dorsale Occidentale del M.te Crostis

Domenica 17 aprile 2016

 

 

La lunga dorsale del “Crostis” che si sviluppa verso oriente con cime non molto elevate e con ampi spazi erbosi, ha inizio con il M.te Bioichia e prosegue con Cima Crostis, Pezzacul, Piz de Mede, Cimon di Crasulina, Tenchia, Cuel Malesceit, per poi scendere di quota fino in Valle del But, all’altezza di Paluzza. Essa fronteggia a nord le poderose bastionate del Volaia, del Coglians, della Chiavenate e le Crete di Collin-a/etta, mentre a sud/ovest visioni sul Talm, Chiampizzulon, Pleros, Tuglia ed i M.ti di Sappada. Durante la Prima Guerra Mondiale, tutta la dorsale del Crostis costituiva la seconda linea difensiva del fronte, mentre la prima linea era posta ad alcune centinaia di metri: sul Peralba, Chianevate, Pal Piccolo e Grande. Questa seconda linea era “servita” da una aerea, panoramicissima strada militare, completamente defilata alla vista del nemico: sale dalla Sella Valcalda, con un tortuoso percorso di una trentina di km, e scende a Tualis. Strada ora asfaltata, denominata “la Panoramica delle Vette”, è resa famosa per il passaggio del giro d’Italia. Svariati sono gli accessi alla dorsale, sia dalla Valle del But che dalla Val Degano, detta anche Canale di Gorto: da

Timau, Cercivento, Tualis, Givigliana e da Collina di Forni Avoltri.

Partenza da Davanzo PN ore 06.30 – direzione Spilimbergo – autostrada fino ad Amaro ove ci incontreremo (circa ore 7.30) con Provenienti da direzioni diverse – NON SOSTA ma proseguimento per Tolmezzo – Villa Santina – Comeglians – Forni Avoltri, ove ci sarà il ristoro mattutino. Saliremo poi a dx fino ad oltrepassare Collina e parcheggeremo c/o Ristoro Edelwaiss – q. 1224.

Dopo breve tratto di pista, a sx si imbocca il sentiero CAI 150 che, tra abetaie e qualche radura acquitrinosa, ci porta in direzione di Casera Plumbs che noi non raggiungeremo in quanto, pervenuti a q. 1600 circa, inizieremo a dx una breve salita che ci porterà a Sella Bioichia (q. 1697) ed in breve alla Croce della Cima Bioichia (q. 1753). Qui pranzo al sacco. Rientrati in Sella, dirigendoci a dx ed aggirando il versante sud del Monte, per mulattiera in lieve discesa, divalleremo nel Vallone di Rio Plumbs, indi raggiungeremo le vetture.

Equipaggiamento: secondo gli usi personali – comunque di media montagna – acqua e viveri al sacco.

Dislivelli: 530 mt. – * Difficoltà: escursionistica;

Tempi percorrenza: complessive h. 4,30 – Carta Tabacco n. 01

 

Quote: (caffè del mattino – bicchiere della staffa) Soci € 7,00 – Soci CRAL € 8,00 – Aggregati € 10,00

Vetture: contributo Gruppo € 10,00 – da trasportati € 15,00 per vettura

 

 

Proponente MAURO Mario 339/1002174                             Info Roberto Colavitti 339/1315177

Luigino Belfio      339/2524355

 

Pordenone, 5 aprile 2016                                                     IL DIRETTIVO

 

 

Prossima uscita: lunedì 25 APRILE – “Fortaiada” a Marsure di Aviano

_________________________________________________________________________

ISCRIZIONE   entro il giovedì 14/04/2016 alla e-mail gruppomontagnabpfa@gmail.com

NO POSTA INTERNA

comunicando la presenza di eventuali altri soci e/o aggregati

Quote di partecipazione

Verdi programma