Nasce il nuovo CRAL FriulAdria

Care colleghe e gentili colleghi,

è in corso di realizzazione il progetto di unificazione tra il Circolo del Personale e l’Unione Sportiva della Banca, che porterà nel 2016 alla creazione del nuovo CRAL FriulAdria.

Il percorso che abbiamo intrapreso nasce dalla volontà di ampliare le proposte per gli associati, rimanendo fedeli ai valori ed ai principi che ci hanno sempre contraddistinto. Il nuovo CRAL rimarrà attento a proporre iniziative culturali, sportive, turistiche e conviviali allo scopo di rafforzare i vincoli e le relazioni sociali, coinvolgendo, come peraltro abbiamo sempre fatto per il passato, gli associati e i loro familiari; non mancheranno inoltre le iniziative proposte insieme ai CRAL di Cariparma e Carispezia, per conoscere meglio i colleghi del Gruppo.

Nelle prossime settimane prenderà il via l’iter formale del progetto, con la convocazione delle assemblee degli associati per deliberare la fusione dei due organismi e lo statuto del nuovo CRAL FriulAdria, per la cui adozione ed approvazione sarete chiamati ad esprimere il vostro voto.

Nell’attesa di incontrarvi in una delle nostre prossime iniziative, vi porgiamo cari saluti.

 

                 Sandro  Daniotti                                                          Giovanni Avella
  Presidente Unione Sportiva Aziendale                   Presidente Circolo del Personale

Proposta acquisto libri marzo 2015

Gentili Associate e Associati,

siamo lieti di proporre alla Vostra attenzione i seguenti libri scritti da due nostri ex colleghi ora pensionati.

TITA SCODELLER, Gente di casa nostra. Il periodo di riferimento è quello terribile – per dolore e contrasti – della seconda guerra mondiale e della Resistenza. Nel libro, ben documentato sfilano molti personaggi, alcuni “importanti”, molti altri del tutto comuni, fino al limite dell’anonimato. Si parla del medico che nascose i partigiani nel convento dell’ospedale di San Vito al Tagliamento; della ragazza, staffetta dei partigiani; dell’audacissima impresa di Tito Polo riguardante la conquista dell’Amba Uork, il 27 febbraio1936.

ANTONIO MANFROI, Il soldato Harold, un neozelandese a Erto. Il giovane soldato neozelandese Harold Donald Sanderson combatte nella seconda guerra mondiale. Fatto prigioniero nel 1942, giunge in Italia dove affronta l’umiliazione dei campi di detenzione fino all’8 settembre 1943 quando riesce ad evadere rifugiandosi a Erto. Ed è qui fra le montagne friulane, che ha inizio il suo lungo viaggio di ritorno a casa. Harold è il soldato, il prigioniero, lo straniero, il partigiano, il reduce sopravvissuto e il padre che l’autore del libro ha cercato per tutta la vita. Le lettere, le fotografie, i documenti storici che si alternano al racconto, costruiscono una trama quasi romanzesca che si segue e si immagina come un film.

Proposta 2 libri marzo 2015

 Prenotazione 2 libri marzo 2015

 

 

Proposta editoriale : Dentro le Ville Venete

Ville venete, patrimonio unico al mondo FriulAdria lo racconta in un nuovo volume

Dentro le Ville Venete

S’intitola “Dentro le ville venete. Un nuovo sguardo” la nuova iniziativa editoriale della nostra Banca dedicata alle decorazioni delle dimore nobiliari.

Entrare Dentro le Ville Venete significa accedere a un universo narrativo di immagini che si è sviluppato nel corso di alcuni secoli, almeno dalla metà del XV alla fine della Serenissima. Un universo che si dispiega per centinaia di pareti, affrescate, tra altri, da Paolo Veronese, Giovanni da Udine, Giambattista Zelotti, Giulio Carpioni, Ludovico Dorigny, i Tiepolo. Dove gli antichi miti (per lo più di matrice ovidiana, come testimonia l’intervento in volume di Elettra Morlin) si intrecciano con le riflessioni senza tempo sull’amore, la fecondità della natura, il conflitto, la morte e la rinascita, in un dialogo serrato tra committenti e artisti, letterati e musicisti, uomini di teatro e fattori.

Giuseppe Barbieri ricostruisce le diverse tappe della recente attenzione storiografica sugli affreschi di villa ma soprattutto ci conduce all’interno e nel centro delle logiche narrative che, per oltre tre secoli di pittura veneta, hanno guidato e orientato il racconto della villa. Ci rende inoltre evidenti le nuove opportunità rese disponibili dalle moderne tecnologie multimediali nella fruizione di un così imponente sistema di segni. Al suo saggio si affiancano in questo senso anche il contributo di Massimo Bergamasco, Marcello Carrozzino e Chiara Evangelista, del Laboratorio di Percezione Robotica del Sant’Anna di Pisa, e quello di Carla Garozzo sulla villa Manin di Passariano.

Nell’ultima parte dell’opera, tutta riccamente illustrata, quattro progetti gastronomici di qualificati chef del territorio ribadiscono altrettanti elementi del codice secolare della “vita in villa.

Giuseppe Barbieri 

Collana: Comune e diverso

Giuseppe Barbieri è professore ordinario di Storia dell’arte moderna all’Università Ca’ Foscari Venezia, dove dirige anche la Scuola dottorale interateneo in Storia delle Arti. È membro del Consiglio scientifico del Centro internazionale d’arte contemporanea di Punta della Dogana. È autore e curatore di oltre trenta volumi, molti dei quali per Terra Ferma. Ha curato mostre, tra l’altro, a Venezia, Vicenza, Milano, Madrid. 

DENTRO LE VILLE VENETE Un nuovo sguardo

176 pagine – 192 illustrazioni a colori – prezzo di copertina € 39,00

A tutti gli Associati al Circolo del Personale della BPFA viene proposto a € 19,50

Per informazioni

Giovanni Avella 348/4096216 e Roberto De Libera 348/0939059                     

 

MODULO D’ORDINE

DA FAR PERVENIRE ENTRO IL 6 Marzo  2015

ALLA SEGRETERIA DEL CIRCOLO DEL PERSONALE

Via Oberdan n. 2 – 33170 Pordenone

 

ALLA   SEGRETERIA DEL CIRCOLO DEL PERSONALE

Via Oberdan n. 2     33170      PORDENONE   PN 

 

Il/La   sottoscritto/a_______________________________________ in servizio presso la   Filiale/Ufficio

_________________________________________   tel/cell. ________________________________

Per   i pensionati: Residente  __

a______________________Via_________________________________________

tel/cell._________________________   Volume da recapitare presso la Filiale_____________________

prenota   n. ____ copie del volume ” Ville Venete Un nuovo sguardo a € 19,50 cad.

e   autorizza l’addebito di €________ sul c/c n.____________________________   presso la Filiale di

___________________________.

 Data_______________                                                                      Firma_______________________

 

 

 

www.cralfriuladria.it        e-mail   circolobpfa@gmail.com

 

Raccolta Fondi per Fondazione Bambini e Autismo onlus

Oggetto: I: Raccolta Fondi ” Vino Buono ” e ” Panettone Solidale” Natale 2014

 Gentili Associati Vi segnaliamo una importante iniziativa solidale promossa dalla Fondazione Bambini e Autismo onlus di Pordenone, che la nostra Banca sostiene annualmente per le sue molteplici attività rivolte alle persone con autismo (bambini, ragazzi e adulti) con l’obbiettivo di rendere la loro vita più autonoma possibile. In particolare molto attiva è l’Officina dell’Arte, centro lavorativo diurno, che propone una raccolta fondi per Natale 2014 attraverso l’acquisto di un panettone artigianale e una confezione di vino. 

Per la descrizione dei prodotti, i contatti e la prenotazione vedi allegato.

I prezzi sono i seguenti:  –   Panettone artigianale € 14,00  –   Confezione di vino € 7,00

 Raccolta Fondi Natale 2014-1 allegato

Per qualsiasi ulteriore informazione contattare

 Francesca Valavasori    Fondazione Bambini e Autismo ONLUS

Via A.Vespucci 8/a

33170 Pordenone

Tel 0434/29187 – 247550

www.bambinieautismo.org

Notte di Pioggia: cena con delitto

2014-09-26 23.06.51bGrandissimo spettacolo ! Gli attori della Compagnia Teatrale Proscenium sono riusciti a catturare la nostra attenzione per l’intera serata e ci hanno trasportato nella nuova dimensione di tempo e di spazio: sembrava di stare davvero nell’osteria di Marianna.

Moira Baradel, Francesco Villaverde, Emidio Bernabei, Maria Grazia Di Donato, Laura Ragazzo, Enzo Samaritani, Ascanio Caruso, la regista Elena Vesnaver, l’aiuto regista Ascanio Caruso, il Direttore di Scena Barbara Muzzin ricevono il complimento corale dei partecipanti e del Circolo del Personale.

Nel PNbox di Pordenone il 26 settembre e nell’Officina del Gusto di Mestre ieri 3 ottobre.

A grande richiesta: “Notte di Pioggia n.2” ?   State sintonizzati.

http://www.fitafriulivg.it/le-nostre-compagnie/pn-proscenium/

d.v.

Aggiornamento sito web

circoloold

Gentile Associata / o,

abbiamo rinnovato il nostro sito web contraddistinto per tanti anni dall’immagine delle Prealpi Carniche e ci presentiamo a te con un nuovo look:

più moderno: il sito internet è stato riorganizzato, è compatibile con le nuove tecnologie e permette una migliore gestione delle informazioni.

più attento alle tue proposte: sperimentiamo l’apertura della nuova sezione PERSONE. Hai scritto un libro, hai una storia da raccontare, vuoi proporci le tue abilità oppure il tuo talento, vuoi farci da guida nella tua città, pensi di invitarci ai tuoi concerti o a quelli di tuo figlio, desideri promuovere il tuo volontariato o condividere esperienze di valore? Questa è la vetrina giusta per te.

più interattivo: è data più visibilità alla vetrina COMPRO-VENDO (con la possibilità anche di allegare una fotografia), e alla sezione DIARI DI VIAGGIO, dove hai la possibilità di pubblicare i tuoi racconti in modo molto più articolato e accompagnato da fotografie.

più vicino a te:  da oggi se lo desideri, puoi ricevere le comunicazioni del Circolo anche a casa sulla tua mail personale (in aggiunta all’indirizzo aziendale). Scrivi dalla tua casella a info@cralfriuladria.it specificando cognome e nome e indirizzo e-mail (l’indirizzo mail verrà utilizzato esclusivamente per l’invio di comunicazioni pertinenti le attività del Circolo).

scopri il nuovo sito       www.cralfriuladria.it

e la nuova Mail       info@cralfriuladria.it

(nb: l’attuale indirizzo circolobpfa@gmail.com rimarrà ancora attivo per un po’ di tempo)

Un cordiale saluto.

Pordenone, 22 settembre 2014

Il Circolo del Personale

 

éStoriabus – calendario viaggi autunno 2014

L’associazione culturale “èStoria”, organizzatrice del Festival internazionale della Storia che si tiene ogni anno nel mese di maggio a Gorizia, in virtù della storica collaborazione esistente con la nostra Banca, propone a tutti i colleghi di FriulAdria il calendario di visite ai luoghi della Grande Guerra in Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa, denominata “èStoriabus”, prevede delle visite guidate a numero chiuso prenotabili via mail o telefono ai recapiti riportati nella nota allegata. Un’occasione da non perdere!

 

éStoriabus calendario autunno 2014

Pordenonelegge 2014 – gli eventi FriulAdria

Notizie dalla intranet

363 grandi autori, oltre 250 eventi e 15 percorsi espositivi, con 33 anteprime letterarie e una trentina di location: questi i numeri dell’edizione 2014 di Pordenonelegge, la festa del libro con gli autori.

FriulAdria, promotrice della seguitissima manifestazione, anche quest’anno è presente negli eventi di punta del festival:

mercoledì 17 settembre
 
Teatro Verdi, ore 18.30 Amore e guerra Inaugurazione ufficiale della manifestazione con lo scrittore israeliano David Grossman.
 
sabato 20 settembre

Aula Magna Centro Studi, ore 11.30
Critici e ribelli Nell’ambito delle premiazioni di Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino, verrà assegnato il Premio FriulAdria La classe, dedicato agli studenti delle scuole che si sono cimentati con la scrittura di critica cinematografica. Ospite d’onore il vincitore del Premio Strega 2014 Francesco Piccolo.

Palazzo Gregoris, ore 17.00
La città e il tempo Incontro con Umberto Fiori e Mario Santagostini. Presenta Alberto Bertoni
 
Teatro Verdi, ore 18.30 La storia in un romanzo Consegna ufficiale del Premio FriulAdria “La storia in un romanzo” a Umberto Eco, scrittore e semiologo al centro della scena intellettuale italiana e internazionale. Seguirà la sua lectio magistralis dal titolo “Storia e letteratura”

domenica 21 settembre

Convento di San Francesco, Saletta ore 16.00
Gorizia nella Grande Guerra Incontro con Roberto Covaz organizzato in collaborazione con èStoria. Presenta A. Ossola
 
Palazzo Gregoris, ore 19.00 La tradizione che avanza Incontro con Antonio Gamoneda.
 
da mercoledì 17 settembre a domenica 21 settembre

Loggia del Municipio, ore 21.00
Alla sera la poesia… Una maratona di poesia lunga cinque serate Una “maratona” sul tema della poesia, uno dei filoni consolidati della manifestazione, un “festival nel festival” che la Banca promuove con convinzione sin dalla sua nascita nell’ottica di un progetto più ampio (“Pordenone, città della Poesia”).